Menu
Italian English French German Spanish

Demenza nella malattia di Parkinson: il sesso maschile è un fattore di rischio?

Significato: il declino delle funzioni cognitive globali è più veloce nei pazienti parkinsoniani rispetto alla popolazione generale. È noto che l'età e la durata di malattia sono associate ad un aumento di questo declino. Le informazioni sul ruolo del sesso erano scarse. Per questo motivo è stata effettuata una analisi retrospettiva dei dati relativi a 6599 pazienti parkinsoniani. È emerso che anche il sesso maschile è un fattore di rischio indipendente per demenza oltre ai due menzionati in precedenza.

Sponsorizzazione: i ricercatori si sono avvalsi della Banca Dati Clinici sponsorizzata dalla Fondazione. Inoltre, la Fondazione ha fornito supporto per l'analisi e l'interpretazione dei dati, nonché la stesura del lavoro.

Pubblicazione: rivista Parkinsonism and Related Disorders anno 2016 vol 26 pagine 67-72

LINK alla Notizia sul sito

Autori: Cereda E, Cilia R, Klersy C, Siri C, Pozzi B, Reali E, Colombo A, Zecchinelli AL, Mariani CB, Tesei S, Canesi M, Sacilotto G, Meucci N, Zini M, Isaias IU, Barichella M, Cassani E, Goldwurm S, Pezzoli G