Menu
Italian English French German Spanish

Stato nutrizionale e abitudini alimentari dei pazienti parkinsoniani in Ghana

Autori:  Barichella M, Akpalu A, Cham M, Privitera G, Cassani E, Cereda E, Iorio L, Cilia R, Bonetti A, Pezzoli G

Significato:  Questo lavoro fa parte del progetto di studiare la malattia di Parkinson in una popolazione diversa, in questo caso l’obiettivo è stato quello di valutare l’effetto di un’ alimentazion differente sulle manifestazioni della malattia.  Èstato rilevato che la dieta  tipica ghanese a base di cibo semisolido e ricco in fibre (come le zuppe di verdura, con farina di cereali, pesce o pollo) è associata ad una prevalenza più bassa di disfagia (difficoltà a deglutire) e di stipsi rispetto a quanto osservato nel mondo occidentale.

Sponsorizzazione:  la Fondazione ha sponsorizzato l’apertura di un ambulatorio per i malati di parkinson in Ghana

Pubblicazione:   rivista Nutrition 2013  vol 29  n 2 pagine 470-3