Menu
Italian English French German Spanish

La grandezza della componente ripetitiva del gene CAG per la malattia di Huntington non modifica l'età all'esordio nel Parkinson familiare

Autori: McNicoll CF, Latourelle JC, MacDonald ME, Lew MF, Suchowersky O, Klein C, Golbe LI, Mark MH, Growdon JH, Wooten GF, Watts RL, Guttman M, Racette BA, Perlmutter JS, Ahmed A, Shill HA, Singer C, Saint-Hilaire MH, Massood T, Huskey KW, DeStefano AL, Gillis T, Mysore J, Goldwurm S, Pezzoli G, Baker KB, Itin I, Litvan I, Nicholson G, Corbett A, Nance M, Drasby E, Isaacson S, Burn DJ, Chinnery PF, Pramstaller PP, Al-Hinti J, Moller AT, Ostergaard K, Sherman SJ, Roxburgh R, Snow B, Slevin JT, Cambi F, Gusella JF, Myers RH.

Significato: Lo studio identifica un'area del cromosoma 4 dove probabilmente è ubicato un altro gene coinvolto nello sviluppo della malattia di Parkinson finora sconosciuto.

Sponsorizzazione: la Banca del DNA sponsorizzata dalla Fondazione Grigioni ha fornito molti campioni per lo studio GenePD


Pubblicato sulla rivista Movement Disorders 2008; 23: 1596-1601


Legga la notizia in italiano

ed il

riassunto originale in inglese