Menu
Italian English French German Spanish

Benefici a lungo termine con la Sferamina

I risultati 4 anni dopo l'intervento di impianto

La Sferamina è un prodotto a base di cellule mature adulte della retina di origine umana, che si sono dimostrate in grado di produrre dopamina. Esse sono contenute in microscopici trasportatori sferici (da cui il nome) che possono essere inseriti nel cervello dove scarseggia dopamina mediante un intervento chirurgico simile a quello per la stimolazione cerebrale profonda.

Sono stati presentati al 76° Convegno Annuale dei Neurochirurghi a Chicago i risultati ottenuti in 6 pazienti con malattia di Parkinson da moderata a grave 4 anni dopo l'impianto. Il miglioramento del punteggio UPDRS si è mantenuto intorno al 44% con un miglioramento del punteggio relativo alla qualità di vita pari al 30%. L'unico effetto indesiderato registrato sinora è il mal di testa dopo l'intervento, che è regredito dopo un paio di settimane.

Fonte: Cassels C Medscape