Menu
Italian English French German Spanish

Camminare dopo chirurgia per frattura dell’anca

La malattia di Parkinson influenza il recupero della funzionalità delle gambe alla fine del periodo di riabilitazione

In 41 pazienti parkinsoniani operati per frattura dell’anca, la capacità di camminare era migliore nei pazienti in cui era stata impiantata una protesi rispetto a quelli in cui si era ricorso al fissaggio interno.

Gialanella B Minerva med 2001; 92:161-162