Menu
Italian English French German Spanish

Come funziona la stimolazione cerebrale profonda?

Uno studio italiano tenta di dare una risposta

È stato eseguito uno studio sul funzionamento dei circuiti nervosi durante l'intervento chirurgico di impianto degli elettrodi per la stimolazione cerebrale profonda bilaterale del nucleo subtalamico in 25 pazienti parkinsoniani presso l'Università Bicocca a Milano. I risultati suggeriscono che siano coinvolte altre strutture oltre al nucleo subtalamico nel controllo della sintomatologia da parte della stimolazione cerebrale profonda.

Vergani e coll Surg Neurol 2007; 67: 140-146