Menu
Italian English French German Spanish

Il miglioramento motorio indotto dalla DBS dipende da variazioni della circolazione sanguigna in varie parti del cervello

La documentazione fornita dalle immagini PET negli Stati Uniti

Ricercatori americani hanno acquisito immagini PET di 48 pazienti sottoposti a stimolazione cerebrale profonda (DBS) bilaterale. Hanno scoperto che vi erano correlazioni importanti tra il miglioramento della rigidità e la riduzione del flusso sanguigno nell'area motoria supplementare, tra il miglioramento della bradicinesia (lentezza dei movimenti) e l'aumento del flusso sanguigno nel talamo e tra il miglioramento dell'equilibrio e la riduzione del flusso sanguigno nella regione del nucleo peduncolopontino.

Karimi et al Brain 2008 online 12 August