Menu
Italian English French German Spanish

La DBS aumenta il metabolismo dei neuroni

Le rivelazioni di uno studio PET

Sono stati sottoposti ad uno studio con generazioni di immagini tramite PET ed il tracciante FDG (glucosio marcato) 12 pazienti parkinsoniani prima e 6 mesi dopo l'impianto di elettrodi per la stimolazione cerebrale profonda (DBS) bilaterale a livello del nucleo subtalamico e 10 soggetti di controllo di pari età. La stimolazione era associata ad un marcato aumento del metabolismo del glucosio sia nella regione subtalamica che nel nucleo pallido. Dato che il metabolismo del glucosio è correlato all'attività elettrica, queste immagini rappresentano una prova incontrovertibile che la DBS non solo non blocca, ma addirittura stimola l'attività dei neuroni cerebrali.

Hilker et al Neurology online 23 luglio 2008