Menu
Italian English French German Spanish

I pazienti parkinsoniani dovrebbero bere il tè verde?

Un estratto del tè verde potrebbe avere effetti neuroprotettivi nella malattia di Parkinson

Al 14° Convegno sulla Malattia di Parkinson ad Helsinki un gruppo di ricercatori israeliani ha presentato dei dati che mostrano che un composto fenolico estratto dal tè verde esplica importanti effetti neuroprotettivi in due modelli animali della malattia di Parkinson.

Robinson R Lancet 2001; 358 (9279): 391