Menu
Italian English French German Spanish

Antagonista dei recettori alfa-2 in valutazione per il trattamento delle discinesie indotte dalla levodopa

I risultati preliminari sul potenziale terapeutico dell?idazoxan

Diciotto pazienti parkinsoniani con discinesie indotte dalla levodopa sono stati casualmente assegnati ad una dose singola di placebo oppure di idazoxan, un antagonista dei recettori alfa-2 (10, 20 o 40 mg un?ora prima di una somministrazione di levodopa. La gravità delle discinesie e della compromissione globale della funzione motoria sono state valutate da neurologi in cieco (che non sapevano quale trattamento avesse ricevuto il paziente). La dose di 20 mg ha ridotto la gravità delle discinesie senza peggiorare altri sintomi parkinsoniani. Ulteriori studi sono necessari per valutare il potenziale terapeutico di questo farmaco. E? stato postulato che le discinesie indotte dalla levodopa sono dovute alla conversione della levodopa a noradrenalina. Gli antagonisti dei recettori alfa-2, quali idazoxan, potrebbero migliorare le discinesie indotte dalla levodopa bloccando gli effetti della noradrenalina sui recettori alfa-2.

Rascol et al Mov Disord 2001; 16: 708-713