Menu
Italian English French German Spanish

Avete la pressione alta ed il medico vi ha prescritto un calcio-antagonista?

Il vostro rischio di sviluppare la malattia di Parkinson si è ridotto

Ricercatori svizzeri ed americani hanno esaminato i dati relativi 3637 pazienti con diagnosi di malattia di Parkinson ed un numero identico di controlli nella banca dati per la ricerca in medicina generale nel UK allo scopo di valutare se i farmaci contro la pressione alta riducono il rischio di sviluppare malattia di Parkinson. Hanno constatato che gli ACE inibitori, gli antagonisti dei recettori dell'angiotensina II ed i beta bloccanti non influenzano tale rischio in maniera sostanziale, mentre i calcio antagonisti riducono il rischio mediamente del 23%

Becker C et al Neurology online 6 febbraio 2008