Menu
Italian English French German Spanish

Il FANS Ibuprofene ridurrebbe il rischio di malattia di Parkinson

I risultati dell'analisi dei dati sanitari di più di 136.000 infermieri

Un'analisi dei dati sanitari di più di 136.000 infermieri seguiti per 6 anni ha mostrato che si ammalavano più di Parkinson i sanitari che non assumevano un particolare anti-infiammatorio, ibuprofene. La riduzione del rischio era pari al 38% e dipendeva dalla dose assunta. Il fenomeno non è stato osservato con altri anti-infiammatori della stessa classe detti FANS.

In passato lo stesso gruppo di ricerca aveva trovato che l'uso di anti-infiammatori FANS in generale, tranne l'aspirina, determinava la riduzione del rischio. Ora affermano che in realtà solo un anti-infiammatorio è responsabile del fenomeno


Gao X e coll Abstract presentato al 62° Meeting del American Academy of neurology a Toronto, Canada