Menu
Italian English French German Spanish

L'entacapone è stato approvato per la malattia di Parkinson negli Stati Uniti

La FDA autorizza la immissione in commercio del Comtan®

L'entacapone (Comptan®) è stato approvato negli Stati Uniti per la terapia di pazienti affetti da malattia di Parkinson in trattamento con la levodopa. Studi su 30.000 pazienti affetti da malattia di Parkinson dimostrano che l'entacapone è in grado di prolungare la durata della efficacia (tempo "ON") nei pazienti in cui la risposta alla levodopa da sola non è più adeguata. Il meccanismo di azione consiste nella riduzione della metabolizzazione della levodopa. L'aggiunta di questo farmaco alla terapia a base di levodopa può comportare una riduzione della dose di quest'ultima. L'entacapone è ben tollerato, contrariamente ad un composto simile, il tolcapone, che può causare disturbi epatici.