Menu
Italian English French German Spanish

Modafinil (Provigil) aiuta pazienti parkinsoniani assonnati

Il farmaco, che promuove lo stato di veglia, antagonizza la eccessiva sonnolenza diurna

Ricercatori della Mayo Clinic in Scottddale (Arizona, USA) hanno presentato uno studio in 20 pazienti parkinsoniani con un punteggio anormale della scala di Epworth per la valutazione della sonnolenza (ESS) alla visita iniziale. I soggetti hanno ricevuto modafinil (200 mg) o placebo per 3 settimane e poi il trattamento alternativo per altre 3 settimane. Complessivamente il punteggio ESS è migliorato in sette pazienti (35%) durante terapia con modafinil, in un solo un paziente durante terapia con placebo ed in due pazienti con entrambe le terapie.
53° Convegno della Accademia Americana di Neurologia, Philadelphia