Menu
Italian English French German Spanish

Parkinson e melanoma

Lo studio DATATOP suggerisce un aumento del rischio

La levodopa viene trasformata non solo in dopamina, ma anche in melanina, il pigmento che dà colore alla pelle e che ci permette di abbronzarci. Questo pigmento è coinvolto anche nella formazione del cancro di pelle, il melanoma. Per questo motivo è stata effettuata un’analisi retrospettiva dello studio DATATOP, in cui sono stati seguiti 800 pazienti parkinsoniani mediamente per 7 anni. Sono stati riscontrati 5 casi di melanoma rispetto ai 2 casi attesi in base all’osservazione casuale. Questo risultato non dimostra che i parkinsoniani sono a rischio di melanoma, ma suggerisce che è bene effettuare ulteriori indagini per escludere questo rischio

Constantinescu et al Abstract P223 Atti I Congresso Mondiale sul Parkinson a