Menu
Italian English French German Spanish

Riluzolo non migliora la sopravvivenza di pazienti PSP ed MSA

I risultati deludenti dello studio NNIPPS

È stata condotta una sperimentazione multicentrica in Francia, Germania e UK per valutare l'efficacia del medicinale riluzolo nei parkinsonismi Paralisi Supranucleare Progressiva (PSP) e Atrofia Multisistemica MSA) in confronto ad un placebo (sostanza inerte). Lo studio è stato chiamato NNIPPS = Neuroprotezione e storia Naturale in Sindromi Parkinson Plus. Sono stati inseriti nello studio 767 pazienti, di cui 362 affetti da PSP e 398 affetti da MSA, seguiti mediamente per 3 anni. La sopravvivenza e la progressione della malattia sono stati simili con riluzolo e placebo, sia nei malati di PSP che di MSA.

Riluzolo è approvato per il prolungamento della sopravvivenza ed il rallentamento della progressione di un'altra malattia neurodegenerativa, sclerosi laterale amiotrofica.

Bensimon G et al Brain online 23 novembre 2008