Menu
Italian English French German Spanish

Sarizotan, un nuovo farmaco contro i movimenti involontari

Può essere assunto assieme ad altri farmaci senza problemi

Continuano gli studi con sarizotan, un farmaco sperimentale studiato per il trattamento dei movimenti involontari nella malattia di Parkinson. Gli ultimi studi hanno dimostrato che esso non interagisce in alcun modo con l’eliminazione dall’organismo della levodopa, della digitale, della caffeina, nonchè e di un gruppo di farmaci che vengono tutti eliminati attraverso lo stesso sistema del fegato (citocromo P450), tra cui un antinfiammatorio (diclofenac) ed un beta-bloccante (metoprololo). Questo significa che può essere assunto assieme a questi farmaci senza problemi.

Tillner J et al Abstract P231 Krosser et al P232 P233 Atti I Congresso Mondiale