Menu
Italian English French German Spanish

Terapia intensiva per la voce nella malattia di Parkinson

Sforzare sia la fonazione che la respirazione fornisce buoni risultati

Trentatrè pazienti affetti da malattia di Parkinson idiopatica sono stati assegnati a due trattamenti: la terapia per la voce di Lee-Silverman basata su un elevato sforzo sia della fonazione che della respirazione e una terapia respiratoria basata sullo sforzo della sola respirazione. I risultati immediati ed il miglioramento a lungo termine dopo 2 anni dimostrano la superiorità della terapia di Lee-Silverman nel trattamento dei disturbi della voce e dell'eloquio nei pazienti con malattia di Parkinson idiopatica.

Ramig LO et al J Neurol Neurosurg Psychiatry 2001: 71: 493-498