Menu
Italian English French German Spanish

Un nuovo principio nella terapia a base di levodopa per la malattia di Parkinson

Una nuova formulazione della combinazione levodopa-benserazide a doppio rilascio è superiore alla formulazione standard a rilascio ritardato nei pazienti fluttuanti

In 16 pazienti parkinsoniani con fluttuazioni motorie una dose singola al mattino di una nuova formulazione della levodopa a doppio rilascio è stata confrontata con la formulazione standard a rilascio ritardato.
Il picco plasmatico è stato conseguito più rapidamente e sia il picco plasmatico che l’area sotto la curva delle concentrazioni plasmatiche (AUC) erano maggiori con la formulazione nuova. Anche la latenza fino al conseguimento dello stato in “on” era inferiore.

Descombes S et al Neurology 2001; 56: 1239-1242