Menu
Italian English French German Spanish

Interazione genica aumenta il rischio di sviluppare la malattia di Parkinson nelle donne

Fattori ambientali potrebbero essere più importanti negli uomini

Ricercatori della Mayo Clinic negli Stati Uniti hanno scoperto che la combinazione di variazione di due geni chiave – il gene per l’alfa-sinucleina e UCHL1 – aumenta il rischio di sviluppare la malattia di Parkinson nelle donne. L’interazione non influenza tale rischio negli uomini, in cui è possibile che l’esposizione a fattori ambientali, inclusi sostanze tossiche presenti nell’ambiente lavorativo, quali i pesticidi e sostanze chimiche industriali, abbiano un ruolo più importante

http://www.interscience.wiley.com/jpages/0885-3185