Menu
Italian English French German Spanish

Idrocarburi solventi e pesticidi: confermati come fattori di rischio per il Parkinson

La conferma da una metanalisi di 104 studi

Sono anni che si accumulano segnalazioni sulla associazione tra pesticidi e solventi organici e malattia di Parkinson.  Ora uno studio approfondito della letteratura, corredato da una metanalisi dei principali dati pubblicati di buona qualità permette di giungere ad una conclusione definitiva:  l’esposizione a pesticidi o solventi organici (contenuti nel petrolio e derivati, per es. nella benzina, nelle colle e nella trielina) sono fattori di rischio ambientali per malattia di Parkinson.  Il rischio di sviluppare la malattia di Parkinson aumenta del 60% con l’esposizione a queste sostanze.

 

Fonte:  Pezzoli & Cereda   Neurology online 28 maggio 2013