Menu
Italian English French German Spanish

Attività dei proteasomi nella malattia di Parkinson

I difetti strutturali e funzionali nei proteasomi 26/20S potrebbero essere responsabili per l’accumulo di proteine che uccide i neuroni

I proteasomi sono proteasi che catalizzano la degradazione della maggior parte delle proteine nelle cellule dei mammiferi. In questo studio è stata esaminata la integrità strutturale di due loro subunità, alfa e beta, che insieme costituiscono il nucleo catalitico dei proteasomi 26/20S, nella malattia di Parkinson. E’ stata riscontrata una perdita importante e selettiva delle subunità alfa nei neuroni dopaminergici nella pars compacta della sostanza nera, ma non in altre zone del cervello. La perdita era associata alla compromissione della attività enzimatica dei proteasomi.

McNaught KS et al Neurosci Lett 2002; 326: 155-158