Menu
Italian English French German Spanish

La serotonina nella malattia di Parkinson

La densità dei trasportatori della serotonina è ridotta nello striato dei pazienti parkinsoniani come quella dei trasportatori di dopamina

La tomografia ad emissione di positroni, facendo uso di una sostanza radioattiva che si lega ai trasportatori della serotonina, è stata usata per studiare il sistema serotoninergico in 13 pazienti con malattia di Parkinson e 13 controlli sani. Nei pazienti parkinsoniani è stata osservata una riduzione dei volumi di distribuzione del legante radioattivo nel caudato e nel putamen (centri nervosi coinvolti nella funzione motoria) assieme alle riduzioni attese del legame al trasportatore della dopamina. La riduzione del legame ai trasportatori era correlato alla gravità della malattia

Fonte: Kerenyi L et al Arch Neurol 2003; 60: 1223-1229

Notizie correlate