Menu
Italian English French German Spanish

L’associazione tra esposizione a pesticidi e malattia di Parkinson trova una spiegazione

I pesticidi promuovono la formazione di fibrille di alfa-sinucleina – importanti costituenti dei corpi di Lewy

Ricercatori della Università della California hanno scoperto che diversi pesticidi, tra cui il rotenone, la dieldrina ed il paraquat, inducono una alterazione della conformazione di una proteina detta alfa-sinucleina da uno stato aperto and uno stato parzialmente ripiegato con una elevata propensione alla aggregazione. L' alfa-sinucleina è uno dei principali costituenti dei corpi di Lewy, un rilievo caratteristico della malattia di Parkinson, che consiste in inclusioni anormali ubicati nel citoplasma di neuroni coinvolti nel processo patologico della malattia. Questa scoperta fornisce una possibile spiegazione per l’associazione rilevata tra esposizione a pesticidi ed aumento della incidenza di malattia di Parkinson, che è stata documentata in diversi studi epidemiologici

Uversky VN et al. FEBS Lett 2001; 500: 105-108