Menu
Italian English French German Spanish

L?innervazione cardiaca nella malattia di Parkinson

Con il passare del tempo vi è una progressiva perdita della innervazione simpatica del cuore

E? stata studiata l?innervazione simpatica del cuore in nove pazienti parkinsoniani senza segni di danni evidenti del sistema nervoso simpatico, quale ipotensione ortostatica (caduta pressoria quando si assume la posizione eretta) mediante una tecnica per neuroimmagini (PET); l?esame è stato ripetuto due volte, a distanza di due anni. La radioattività corrispondente alla innervazione nelle immagini generate dopo due anni era inferiore del 31% nella parete ventricolare sinistra e del 16% nel setto.

Li ST et al Ann Neurol 2002; 52: 220-223