Menu
Italian English French German Spanish

Perossidazione lipidica e cabergolina

Il dopamino-agonista a lunga durata di azione diminuisce i livelli di lipidi perossidati nel ratto

Ratti Wistar di sesso maschile sono stati trattati con differenti dosi di cabergolina allo scopo di valutare l'efficacia antiossidante del farmaco. E' stata rilevata una riduzione della perossidazione lipidica nell'ippocampo e nello striato degli animali, a dimostrazione che la cabergolina é in grado di ridurre lo stress ossidativo nel cervello.

Finotti N et al - Pharmacol Res - 2000; 42: 287-291