Menu
Italian English French German Spanish

Fattore della crescita entra in sperimentazione clinica

È partito lo studio pilota nell'uomo

Ricercatori svedesi (centro di Lund e Università di Stoccolma) hanno iniziato uno studio pilota con PDGF (fattore di crescita derivata dalle piastrine) in 12 pazienti parkinsoniani. A loro viene impiantato un sistema per l'infusione della sostanza nei ventricoli cerebrali per 14 giorni e vengono tenuti in osservazione per 3 mesi, con misurazioni volte a stabilire la sicurezza (esami ematologici di routine), l'efficacia sulla funzione motoria (UPDRS) e modifiche a livello cerebrale (neuroimmagini PET). Lo studio ha un disegno randomizzato in doppio cieco in confronto con placebo (ovvero vi è assegnazione casuale a PDGF oppure placebo e nè i ricercatori nè i pazienti sono a conoscenza della terapia assegnata. Attualmente sono stati reclutati 8 pazienti parkinsoniani (5 uomini, 3 donne, età 59-68 anni, 5-18 anni di malattia). PDGF, che si è dimostrato efficace nel migliorare la sintomatologia motoria in un modello di malattia di Parkinson nella scimmia, finora è stato ben tollerato. Altri risultati non sono disponibili perchè lo studio è ancora in corso. I risultati dovrebbero essere disponibili nel secondo trimestre del 2011.