Menu
Italian English French German Spanish

Il parkinsoniano che si aspetta un miglioramento, migliora davvero

Le immagini dell’effetto placebo

Ricercatori canadesi e spagnoli hanno studiato l’effetto di trattamento con placebo (un preparato privo di sostanze attive) in pazienti con malattia di Parkinson nell’ambito di studi in cui non venivano informati se prendevano un farmaco attivo oppure no. Hanno documentato un notevole aumento della produzione di dopamina nel cervello di pazienti in trattamento con placebo. Gli autori concludono che è importante che i clinici imparino a sfruttare questo fenomeno e che gli studi con l’obiettivo di dimostrare l’efficacia di farmaci antiparkinsoniani nuovi ne tengano conto.

Stoessl AJ et al Abstract O40 Atti Congresso Mondiale sul Parkinson a Washingto

Notizie correlate