Menu
Italian English French German Spanish

L’infusione di lisuride rispetto alla levodopa per via orale

La infusione continua di lisuride è in grado di risolvere le fluttuazioni motorie e le discinesie nei pazienti con malattia di Parkinson in fase avanzata

Nell’ambito di uno studio prospettico a lungo termine (4 anni), pazienti parkinsoniani trattati con infusioni continue del dopamino agonista lisuride per via sottocutanea sono stati confrontati con pazienti trattati con levodopa e dopamino agonisti per via orale. Il gruppo in trattamento con lisuride ha presentato una riduzione stabile e significativa sia delle fluttuazioni motorie che delle discinesie.

Stocchi F et al Brain 2002; 125; 2058-2066