Menu
Italian English French German Spanish

Olfatto e problemi psichiatrici nella malattia di Parkinson

La perdita dell'olfatto potrebbe essere un fattore predittivo

Ricercatori americani hanno effettuato uno studio su 248 pazienti parkinsoniani, valutando l'associazione tra perdita dell'olfatto ed una serie di fattori psicologici e psichiatrici. Hanno riscontrato una associazione tra perdita dell'olfatto e perdita della memoria, difficoltà nell'eseguire compiti e comportamenti anormali psicotici, mentre non vi era una associazione con la depressione, l'ansia, l'apatia, l'attenzione e l'umore.

Gli autori pensano che sia dovuto al fatto che la perdita dell'olfatto segnala un coinvolgimento di aree del cervello al di fuori della sostanza nera.

Morley JF e coll Mov Disord online 24 maggio 2011