Menu
Italian English French German Spanish

Progetto Chronic

Parte all'Istituto Parkinson di Milano il progetto Europeo Chronic

E' partito il 1 marzo 2000 il progetto Chronic approvato dalla Comunità Europea e che coinvolge l'Italia, la Spagna e il Belgio. Il progetto si propone di sviluppare nuove modalità di monitoraggio per i pazienti con malattie croniche consentendo la loro gestione in ambito domiciliare senza necessità di ricovero ospedaliero. In Spagna e Belgio il progetto riguarderà pazienti con disturbi cardiologici e polmonari cronici.
In Italia il progetto si occuperà di Parkinson e sarà gestito presso l'Istituto Parkinson del CTO di Milano. Cento pazienti affetti da questa malattia con complicazioni di tipo motorio saranno monitorati presso il proprio domicilio. In questo modo ed utilizzando metodiche di registrazione come ad esempio l'actigrafo sarà possibile aggiustare i dosaggi dei farmaci a seconda delle necessità motorie del paziente aumentando o diminuendo se il paziente con Parkinson è bloccato o ipercinetico.
Attualmente ogni anno circa 15,000 pazienti parkinsoniani vengono ricoverati in ospedale per un periodo di circa 10-15 giorni per aggiustamenti terapeutici che si spera potranno in questo modo essere eseguiti a domicilio.