Menu
Italian English French German Spanish

Un nuovo farmaco per il trattamento dei movimenti involontari indotti dalla levodopa

Il nabilone, un farmaco che agisce sui recettori cannabinoidi nel cervello, riduce le discinesie indotte dalla levodopa

In uno studio controllato in cross-over preliminare, il nabilone, un agonista dei recettori cannabinoidi, ha significativamente ridotto le discinesie in 7 pazienti parkinsoniani. La stimolazione dei recettori cannabinoidi potrebbe potenziare la trasmissione del trasmettitore inibitorio GABA nel globo pallido laterale, un nucleo cerebrale che si pensa diventi iperattivo nelle discinesie indotte da terapia a base di levodopa nella malattia di Parkinson.

Sieradzan KA et al Neurology 2001; 57: 2108-2111