Menu
Italian English French German Spanish

Vaccino anti-Parkinson

Pvaccino anti-parkinsonartita la sperimentazione nell'uomo

L'azienda austriaca AFFIRIS AG ha comunicato che è iniziata una sperimentazione clinica di fase I sul loro vaccino anti-Parkinson, chiamato PD01A. Lo studio viene condotto presso il centro Confraternitaet Privatklinik Josefstadt a Vienna e prevede l'arruolamento di 32 pazienti.


Il vaccino stimola il sistema immunitario dell'organismo a produrre anticorpi contro la proteina alfa-sinucleina. Si pensa che sia l'accumulo di questa proteina a causare la malattia di Parkinson, per cui sarebbe la prima terapia volta a rimuovere le cause della malattia. Per questo motivo la Fondazione Michael J Fox ha deciso di co-finanziare lo sviluppo del prodotto.  

Il vaccino è  stato messo a punto con la tecnologia AFFITOME che permette di sviluppare terapie immunitarie contro malattie causate da molecole naturalmente presenti nell'organismo.  La stessa azienda sta sviluppando anche un vaccino contro la malattia di Alzheimer.


Saranno necessari diversi anni di sperimentazione clinica prima che il vaccino possa essere messo in commercio.

Fonte:  comunicato stampa AFFIRIS del 5 giugno u.s.