Menu
Italian English French German Spanish

Approvato test per la predisposizione al Parkinson

approvedDisponibile negli Stati Uniti

FDA (l’equivalente della Agenzia per il Farmaco Europeo EMA) ha approvato un test genetico dell’azienda 23andMe per uso domestico basato sull’analisi della saliva. Il test funziona analizzando il DNA contenuto nella saliva per verificare la presenza/assenza di più di mezzo milione di varianti genetiche. La presenza o assenza di alcune di queste varianti è associata ad un aumento del rischio di 10 malattie, tra cui la malattia di Parkinson e quella di Alzheimer.

Attenzione: i risultati del test riguardano solo la predisposizione alla malattia in base al proprio patrimonio genetico, non predicono con certezza che essa si manifesti. Lo sviluppo della malattia richiede ulteriori fattori (ancora sconosciuti) oltre alla predisposizione genetica.

FDA ha dichiarato che il test può essere utile per modificare il proprio stile di vita oppure per fornire informazioni utili prima di consultare uj medico. Gli esperti raccomandano il suo uso se si hanno parenti con una o più delle 10 malattie prese in esame.

 

Fonte: sito FDA