Menu
Italian English French German Spanish

Deficit cognitivi nella malattia di Parkinson si accompagnano a deficit circolatori nel cervello

I risultati dell’analisi delle neuroimmagini in 44 pazienti

Sono state analizzate le neuroimmagini del cervello acquisite tramite SPECT ed il tracciante ECD di 44 pazienti parkinsoniani, di cui 22 con funzioni cognitive (mentali) normali e 22 pazienti con segni clinici e neuropsicologici di demenza, nonché in 21 soggetti di controllo sani. I pazienti dementi presentavano importanti riduzioni della circolazione del sangue nella corteccia cerebrale, specie nelle regioni temporali e parietali.

Antonini A e coll Neurol Sci 2001; 22: 45-46