Menu
Italian English French German Spanish

Disturbi del sonno nella malattia neurodegenerativa associata a mutazione della pantotenato chinasi

Risultati di monitoraggio video-polisomnografico

È stato monitorato il sonno di tre pazienti con malattia neurodegenerativa associata a mutazione della pantotenato chinasi tramite video-polisomonografia. È stato riscontrato che la durata complessiva del sonno era ridotta e che vi era una deficienza di onde cerebrali lente. Contrariamente a quanto avviene in altri disturbi del movimento, il sonno REM era normale.

Fonte: Fantini ML e coll Parkinsons Dis 2010; 3010: 342834