Menu
Italian English French German Spanish

Estrogeni nelle donne parkinsoniane in post-menopausa

Basse dosi di estrogeni migliorano la funzionalità motoria nelle pazienti di sesso femminile con fluttuazioni motorie

Quaranta pazienti parkinsoniane sono state randomizzate ad una terapia a base di estrogeni coniugati (Premarin) oppure a placebo per 8 settimane, oltre alla terapia standard. Il tempo in "on" ed in "off" ed il punteggio relativo alla funzionalità motoria sono migliorati nel gruppo trattato con gli estrogeni. Gli eventi avversi sono stati lievi e si sono risolti senza alcuna complicazione.