Menu
Italian English French German Spanish

Fluttuazioni motorie nella malattia di Parkinson: uno studio sulla prevalenza

In un gruppo numeroso di pazienti parkinsoniani non selezionati, il 78% non presentava fluttuazioni motorie

Questi risultati fanno parte di uno studio sulla prevalenza svolto al di fuori dell’ambiente ospedaliero su 245 pazienti allo scopo di descrivere il loro grado di invalidità, i loro problemi non connessi alla funzione motoria e la loro qualità di vita connessa alla salute. La durata media del trattamento con levodopa era di 6.3 anni. Non vi erano differenze importanti tra il grado di invalidità dei pazienti con fluttuazioni motorie e quello dei pazienti che non presentavano questo fenomeno.

Larsen JP et al Mov Disord 2000;15:826-829