Menu
Italian English French German Spanish

Gravidanza e malattia di Parkinson

La gravidanza può peggiorare il decorso della malattia

Una donna incinta di 33 anni affetta da malattia di Parkinson è stata seguita prima, durante e dopo il parto, annotando il valore dei punteggi di scale quantitative che misurano parametri neurologici e la qualità della vita. Segnalazioni precedenti che la gravidanza peggiora la malattia sono state confermate.
La sintomatologia motoria della paziente è peggiorata significativamente e 15 mesi dopo il parto non era tornata ai valori antecedenti alla gravidanza.