Menu
Italian English French German Spanish

I parkinsoniani sono troppo inattivi

Necessari programmi di esercizio fisico

Ricercatori olandesi hanno misurato l'esercizio fisico effettuato regolarmente da 699 pazienti parkinsoniani rispetto a 1959 controlli di pari età e sesso. Hanno rilevato che l'entità dell'esercizio era mediamente inferiore del 29%. I fattori che contribuivano maggiormente all'inattività erano la gravità della malattia, la compromissione della capacità di camminare e della capacità di svolgere le attività quotidiane. Gli autori ritengono che sia essenziale mettere a punto programmi di esercizio fisico da prescrivere ai pazienti parkinsoniani.

Van Nimwegen M e coll J Neurol online 26 maggio 2011