Menu
Italian English French German Spanish

I piedi incollati al pavimento: il "freezing"

freezingFrequenza e fattori di rischio

Ricercatori norvegesi hanno seguito un gruppo di 232 pazienti parkinsoniani per 12 anni allo scopo di valutare la frequenza ed altre caratteristiche del freezing ovvero del disturbo dei piedi incollati al pavimento. Alla fine dei 12 anni di osservazione il 63% dei pazienti aveva sviluppato il freezing. Fattori di rischio erano le fluttuazioni motorie e l'entità della dose di levodopa.

 

 

Fonte:  Forsaa e coll Parkinsonism Relat Disord online 31 dicembre 2014