Menu
Italian English French German Spanish

Il filmino a casa: una nuova modalità di valutazione del paziente parkinsoniano

Il filmino è più utile del diario del paziente

È stato chiesto a 10 pazienti di imparare a preparare dei video che riprendevano se stessi mentre compivano una serie di movimenti a casa. Essi dovevano poi riprendersi per 10 minuti mentre svolgevano esercizi che permettevano la valutazione del punteggio UPDRS ad intervelli di 30 minuti nell'arco di 8,5 ore dopo 2 e 4 settimane invece di venire al centro. È stato anche insegnato a loro a valutare l'entità dei loro momenti in OFF e di segnarli al termine di ciascun filmino. I filmini sono poi stati valutati da un neurologo che non era a conoscenza dell'entità dell'OFF che avevano segnato. I video, con una sola eccezione, sono stati tutti eseguiti bene. I video erano di ottima qualità ed hanno sempre reso possibile la valutazione dell'entità dell'OFF del paziente. La concordanza tra la valutazione del neurologo e quella del paziente era mediamente bassa, pari a solo il 64%


Goetz CG Mov Disord online