Menu
Italian English French German Spanish

Il godimento fisico nei pazienti parkinsoniani

L’anedonia fisica è un disturbo affettivo relativamente frequente

L’anedonia fisica è un disturbo affettivo relativamente frequente, anche se di entità modesta, nella malattia di Parkinson, che è indipendente dagli aspetti neurologici, frontali e depressivi L’anedonia, ovvero l’incapacità di provare piacere fisico o sociale, è stato attribuito ad una disfunzione del circuito dopaminergico fronto-temporo-subcorticale. Questa caratteristica è stata valutata in 25 pazienti con malattia di Parkinson rispetto a 25 controlli con una serie di scale psicometriche, tra cui anche la Scala dell’Anedonia Fiscia di Chapman. I livelli di anedonia erano significativamente più elevati nei pazienti parkinsoniani (prevalenza: 40%), ma non molti gravi.

Fonte: Isella V et al JNNP 2003; 74: 1308-1311