Menu
Italian English French German Spanish

Il parkinsonismo indotto da avvelenamento da monossido di carbonio (CO)

Sembra che la lesione cerebrale responsabile per il parkinsonismo sia localizzata nella sostanza bianca

Una coppia sposata ha subito un avvelenamento da monossido di carbonio, ma solo il marito ha sviluppato parkinsonismo. La spettroscopia con risonanza magnetica ha rivelato che il marito presentava lesioni della sostanza bianca più gravi di quelle della moglie, mentre l?entità della perdita di neuroni dopaminergici, documentata mediante neuroimmagini con marker trasportatori di dopamina, era simile nei due pazienti.