Menu
Italian English French German Spanish

Il sesso nella malattia di Parkinson: fatti e fantasia

La disfunzione sessuale è importante per questi pazienti, ma le fantasie sessuali aumentano con la progressione della malattia

La vita sessuale di 21 pazienti parkinsoniani e dei loro partner è stata valutata tramite una scala specifica per la valutazione delle disfunzioni sessuali. I dati relativi a 17 pazienti di sesso maschile mostrano che essi accusano una grave compromissione della eccitazione e del comportamento sessuale, nonché dell’orgasmo e della libido. In contrasto, 53% avevano punteggi molto elevati relativi alle fantasie sessuali. Il rilievo che l’incremento delle fantasie sessuali era proporzionale alla durata della malattia indica che i pazienti rimangono interessati ad avere una vita sessuale.

Yu M et al. Am J Geriatr Psychiatry. 2004;12(2):221-6