Menu
Italian English French German Spanish

La malattia di Parkinson è stata sconfitta in Svezia?

Secondo i ricercatori del centro di Lund, non ancora

Il 15 febbraio u.s. il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo intitolato “Staminali e genetica. Cureremo l’impossibile”, in cui si parlava di pazienti parkinsoniani guariti in seguito al trapianto di cellule staminali in Svezia. Il Prof Pezzoli, Direttore del Centro Parkinson ICP di Milano e Presidente dell’Associazione Italiana Parkinsoniani, si è occupato personalmente di trapiantologia in passato ed ha interpellato i ricercatori del centro Wallenberg per la Neurologia Ricostruttiva presso l’Università di Lund, con i quali ha collaborato in passato. Essi hanno affermato di non avere eseguito alcun trapianto di recente ed erano convinti che nessun altro centro svedese lo avesse fatto. Attualmente essi sono occupati a mettere a punto nuove procedure in seguito ai risultati meno lusinghieri del previsto dell’impianto di cellule embrionali nei pazienti parkinisoniani nell’ambito degli ultimi studi a livello internazionale.