Menu
Italian English French German Spanish

L’influenza materna sulla malattia di Parkinson

L’esposizione a fattori ambientali può spiegare perché i parenti di primo grado di pazienti parkinsoniani sono ad alto rischio

La maggior parte dei casi di malattia di Parkinson non ha una base genetica. Ciò nonostante in questo studio su 299 pazienti l’età di insorgenza della malattia presentava una correlazione negativa con l’età materna, ma non con quella paterna, alla nascita. Questo rilievo potrebbe essere dovuto ad alterazioni patologiche dell’ovulo indotte dalla esposizione della madre a fattori ambientali.

de la Fuente-Fernandez R Ann Neurol 2000; 48: 782-787