Menu
Italian English French German Spanish

Perchè i pazienti parkinsoniani partecipano a studi clinici?

Ricercatori portoghesi hanno fornito una risposta

Ricercatori presso la facoltà di medicina di Lisbona si sono chiesti che cosa inducesse pazienti parkinsoniani a partecipare a studi clinici e che cosa li scoraggiasse dal farlo. Per questo motivo hanno somministrato un questionario a 127 pazienti che lo avevano fatto. Hanno stabilito che i motivi principali erano di promuovere l'avanzamento delle conoscenze scientifiche, di avere accesso a terapie nuove e di essere di aiuto ad altri pazienti, mentre quello che li scoraggiava era la paura che farmaci nuovi non fossero sicuri e di soffrire a causa di effetti collaterali.

Fonte: Valadas e coll Parkinsonism Relat Disord 2011; 17: 667-71