Menu
Italian English French German Spanish

Più anni fertili possono proteggere le donne dalla malattia di Parkinson

I risultati dell'analisi dei dati in più di 83.000 soggetti

Ricercatori americani hanno analizzato il rischio di sviluppare la malattia di Parkinson in più di 83.000 donne appartenenti allo Studio Osservazionale sulla Salute della Donna (Women's health Iniziative) in funzione degli anni in cui avevano avuto mestruazioni regolari. Hanno stabilito che le donne che avevano avuto mestruazioni regolari per più 39 anni avevano una probabilità inferiore del 24% di sviluppare la malattia. Potevano contribuire alla riduzione degli anni di mestruazioni regolari non solo un menarca (inizio delle mestruazioni) tardivo ed una menopausa precoce, magari dovuto alla asportazione chirurgica delle ovaie, ma anche numerose gravidanze.

I risultati verranno presentati al 61° Convegno dell'American Academy of Neurology alla fine di aprile.


Karla Gale, Reuters Health