Menu
Italian English French German Spanish

Quali sono i fattori di rischio per cadute e fratture tra i pazienti parkinsoniani?

I risultati di una indagine in oltre 1000 pazienti americani

E’ stata svolta una indagine tramite questionario in oltre 1.000 pazienti parkinsoniani prevalentemente di sesso maschile (55,9%), con età mediana di 74,7 anni e durata mediana di malattia di 7 anni, allo scopo di identificare i fattori di rischio per cadute e fratture. Più della metà dei pazienti erano caduti negli ultimi due anni (55,9%) ed un terzo aveva subito una frattura. L’età avanzata, diagnosi di parkinsonismo non da malattia di Parkinson, durata della malattia e la demenza erano fattori di rischio per le cadute, mentre il sesso femminile e l’età avanzata erano fattori di rischio per fratture.

Wielinski CL et al Mov Disorders Early View